Skip to content

SCARICARE MODELLO 770 SEMPLIFICATO


    5 giorni fa Modello / scadenza a cosa serve ai sostituti d'imposta per la Ricordiamo inoltre che dall'anno scorso, il modello ordinario e il modello semplificato, sono stati unificati sotto un Per scaricare il modello. 5 giorni fa Modello semplificato unificato modulo e istruzioni per la compilazione Agenzia delle Entrate, come e quando inviare scadenza invio. Dichiarazione / - Che cos'è. Il modello / (anno d'imposta ) deve essere utilizzato dai sostituti d'imposta, comprese le Amministrazioni. Modello e istruzioni aggiornati con le modifiche apportate dal provvedimento del 7 giugno Modello / - pdf · Istruzioni per la compilazione - pdf. Tutto sul Modello per i sostituti di imposta: compilazione e consegna, novità, I condomini. Dal il modello è diventato unificato (non più suddiviso in semplificato e ordinario). Scarica modello e istruzioni del /

    Nome: modello 770 semplificato
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:61.25 Megabytes

    La trasmissione telematica deve essere effettuata entro il la fine di luglio, presentando il Mod. La trasmissione telematica deve essere effettuata entro fine luglio, presentando il Mod. Il Mod. Sono tenuti a presentare la dichiarazione Mod. Tali soggetti sono:. Sono, inoltre, tenuti alla presentazione del Mod. Sono, comunque, tenuti alla presentazione del Mod. In particolare, devono presentare il Mod.

    Dichiarazione dei redditi i nuovi modelli Le novità fiscali recepite dalla versione definitiva dei modelli dichiarativi modelli , , Cupe, CU, IVA, IVA bis, con le relative istruzioni.

    Lionella C. Il ordinario: devono essere indicati tutti i dati relativi alle ritenute operate sui dividendi, proventi da partecipazione, redditi di capitale, operazioni di natura finanziaria; versamenti effettuati, compensazioni operate e crediti di imposta utilizzati. Cliccando Ok, chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

    Inserisci la tua email! Informativa ai sensi art. Invio completato con successo! Sempre a Disposizione.

    Richiedi: Scarica Brochure. Guide in pdf. Chiedici un consiglio.

    Iscriviti alla newsletter. Lavora con noi. Qui per Stupirti. Scopri i servizi: Consulenza del lavoro.

    I redditi fondiari di fabbricati e terreni concorrono a formare il reddito complessivo dei soggetti che li posseggono. Per tutti i contratti di locazione vi è l'obbligo di registrazione presso qualunque ufficio delle Entrate. Il termine per regolarli è di 30 giorni dalla data di stipula.

    Sono incluse nel beneficio non solo le spese riconducibili ai lavori veri e propri, ma anche quelle relative all'acquisto dei materiali, alla progettazione e alle prestazioni professionali. Gli abbonati RAI con più di 75 anni possono richiedere l'esenzione dal canone. Il beneficio è applicabile in presenza di determinati requisiti reddituali che devono essere verificati annualmente. Ai fini del nuovo Isee in alcuni casi potrà essere introdotta una "componente aggiuntiva" nel nucleo familiare di base.

    Terza delle quattro puntate del nostro approfondimento sulla riforma dell'indicatore: in alcuni casi verranno inglobati nel calcolo anche soggetti non presenti in famiglia.

    Compilazione modello 770

    Con il ravvedimento operoso è possibile regolarizzare spontaneamente adempimenti ed omissioni, beneficiando della riduzione delle sanzioni. E' consentito a tutti i contribuenti entro determinati limiti di tempo, a condizione che non siano iniziate attività di accertamento formalmente comunicate al contribuente. Si tratta di una riduzione sulle bollette del gas riservata alle famiglie a basso reddito e numerose 4 o più figli a carico.

    Il bonus è cumulabile con quello sull'elettricità. La vendita di un fabbricato da parte di un "privato" genera reddito se la cessione avviene entro cinque anni dall'acquisto o dalla costruzione.

    Modello 770

    Per evitare intenti speculativi, il legislatore ha previsto che la cessione a titolo oneroso di un fabbricato generi una plusvalenza, potenzialmente tassabile, qualora il bene immobiliare sia stato acquistato o costruito da meno di cinque anni.

    Spetta un credito d'imposta per le somme trattenute nel Paese estero. Sono pensioni estere quelle corrisposte ad un residente in Italia, da un ente pubblico o privato di uno Stato estero, a seguito di lavoro prestato in quello Stato.

    Alcune borse di studio sono esenti da imposte. La normativa fiscale applicabile alle borse di studio prevede generalmente l'imponibilità delle somme erogate. L'aliquota agevolata, oltre a essere applicata sui lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria che sia , interessa anche l'acquisto dei beni, sempre se effettuato dalla stessa ditta che esegue l'intervento.

    Il sistema tributario italiano dispone che i contribuenti sono tenuti al versamento delle imposte con il meccanismo dell'autoliquidazione. La dichiarazione dei redditi è lo strumento che permette al contribuente di effettuare l'autoliquidazione dell'IRPEF. I redditi che costituiscono base imponibile ai fini Irpef sono: i redditi derivanti dal possesso di terreni e fabbricati; i redditi di capitale; i redditi da lavoro dipendente e assimiliati; i redditi da lavoro autonomo; i redditi d'impresa; i redditi diversi.

    Sono considerati "portatori di handicap" o "disabili" i soggetti che presentano una minorazione fisica, psichica o sensoriale, stabilizzata o progressiva, che è causa di difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa e tale da determinare un processo di svantaggio sociale o di emarginazione.

    Di norma le somme percepite a titolo di borsa di studio o di assegno, premio o sussidio per fini di studio e di addestramento professionale, costituiscono redditi imponibili ai fini Irpef. In entrambi i casi si applica il regime di tassazione ordinario.

    Semplificato: meno dati, ma più verifiche per il sostituto

    Al contrario non costituiscono reddito i rimborsi riferiti alle spese sostenute all'esterno della sede di lavoro. Il valore del bonus energia elettrica è differenziato a seconda del numero dei componenti della famiglia anagrafica.

    Il beneficio sarà applicabile non solo sugli immobili locati e assoggetati ad Irpef, ma anche alle prime case e alle abitazioni sfitte.