Skip to content

CRYSTAL DISK SCARICA


    Download CrystalDiskInfo Mantieni sotto controllo le condizioni del tuo Hard Disc. CrystalDiskInfo è un software progettato e sviluppato per aiutarti a. Download CrystalDiskInfo Portable Controlla in che Sarai in grado di esaminare i dettagli principali dei tuoi hard disk, come marchio, numero di serie. Scarica CrystalDiskInfo. Clicca sul pulsante verde per avviare il Il potente manager per il lavoro su larga scala con hard disk. Il software include una serie di. Download Freeware (4,87 MB) portable non necessita installazione e la si può eseguire direttamente da supporti rimovibili come flash disk, SSD o altri. Scarica gratis l'ultima versione di CrystalDiskInfo. Utility per il monitoraggio degli hard disk; riporta la temperatura di funzionamento, le caratteristiche base e .

    Nome: crystal disk
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:70.38 Megabytes

    CRYSTAL DISK SCARICA

    Prevenire, come si suol dire, è meglio che curare. In questa guida ci concentreremo su Windows e su un programma che, in pochi secondi, sarà in grado di dare un quadro completo della situazione. Come capire se il disco fisso si sta rompendo Avete paura che il vostro Hard Disk si stia rompendo? Ecco come controllare e testare la salute dell'HDD prima che la tragedia si compia!

    In tutti i casi le due versioni sono equamente valide; potrete scaricare CrystaldiskInfo sia portable che installer utilizzando il link in basso:. Windows programmi windows In caso stiate cercando un metodo per eseguire la stessa operazione su Linux potrete consultare il nostro articolo dedicato. La suite smartmontools aiuta tantissimo a tenere d'occhio lo stato di salute del disco!

    Hai un Mac? Allora ti consiglio di provare DriveDx , un'applicazione che permette di testare lo stato dei dischi sia meccanici che SSD, sia interni che esterni e di scoprire se questi ultimi presentano dei problemi.

    Per scaricare DriveDx sul tuo Mac, collegati al sito Internet del software e clicca sul pulsante Free Download che si trova in alto a destra. Al termine del download, copia l'icona di DriveDx nella cartella Applicazioni di macOS e avvia il software.

    Accetta quindi di avviare la versione di prova dell'applicazione pigiando sul pulsante Try Now e accetta che vengano scaricate da Internet le informazioni diagnostiche sui dischi. A questo punto seleziona l'unità da esaminare dalla barra laterale di sinistra e ti verrà mostrata una schermata riepilogativa con lo stato del disco.

    Per i dischi esterni ti verrà chiesto di installare un driver esterno basta pigiare sul pulsante Install driver per riuscirci. Se vuoi effettuare un controllo dei settori del disco, seleziona la voce Self-tests dalla barra laterale di sinistra e pigia sul pulsante Start full self-test.

    Entro qualche minuto il software ti dirà se ci sono problemi sul disco. Un altro software che ti consiglio di provare è CrystalDiskInfo , il quale permette di scoprire lo stato di hard disk e SSD anche esterni in maniera molto semplice.

    Scarica CrystalDiskInfo per Windows - blogopress.info

    Supporta il sistema S. Include anche una pratica funzione di monitoraggio in tempo reale che permette di tenere traccia delle prestazioni di un hard disk nel tempo. Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca su uno dei link collocati sotto il nome del programma.

    A download completato, apri l'archivio zip che hai appena scaricato sul tuo PC, estraine il contenuto in una cartella di tua scelta e avvia l'eseguibile DiskInfo Se invece hai scaricato la versione completa di CrystalDiskInfo, apri il pacchetto d'installazione del programma e clicca sempre su Avanti per completare il setup.

    A questo punto, seleziona il disco che intendi esaminare dal menu Disco o dalle schede che si trovano in alto e ti verrà mostrata una schermata con tutte le informazioni sull'unità: errori rilevati in lettura, temperatura del disco, numero di settori riallocati, quantità di settori non correggibili e settori con scrittura pendente cioè che il disco non sa ancora se poter sfruttare o meno.

    5 app per verificare la velocità della tua chiavetta USB in Windows

    Nel primo caso puoi dormire sonni tranquilli in quanto il tuo hard disk è in buono stato, negli altri due invece devi cominciare a preoccuparti.

    Se il disco viene definito "a rischio" cerca i valori segnalati con il pallino giallo e investiga sulle possibili soluzioni ai problemi riscontrati basta una ricerca su Google , se invece il disco viene segnalato come in pericolo corri subito a fare un backup di tutti i dati, l'unità potrebbe "lasciarti" da un momento all'altro! Come accennato in precedenza, CrystalDiskInfo include anche un sistema di monitoraggio del disco in tempo reale e dei grafici che permettono di analizzare in dettaglio tutti i parametri del disco.

    Per visualizzare i grafici, seleziona la voce Grafico dal menu Funzioni e scegli il valore da analizzare dall'apposito menu a tendina. Per attivare il controllo in tempo reale del disco, seleziona invece le voci Residente e Avvia con Windows dal menu Funzioni.

    Se vuoi testare un hard disk nel senso che vuoi scoprire quali sono le velocità che riesce a raggiungere in scrittura e in lettura, prova CrystalDiskMark. Si tratta di una piccola applicazione gratuita realizzata dagli stessi sviluppatori di CrystalDiskInfo, anch'essa disponibile in versione portatile e compatibile con le unità meccaniche e gli SSD compresi i dischi esterni.

    Per scaricare CrystalDiskMark in versione portable, collegati al sito Internet del programma e clicca sul primo link che si trova nella colonna Portable.

    A download completato, apri l'archivio zip che hai appena scaricato, estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia l'eseguibile DiskMark Nella finestra che si apre, seleziona il disco da testare dal menu a tendina collocato in alto a destra e pigia sul pulsante All per avviare tutti i test di CrystalDiskMark.

    In alternativa puoi effettuare singoli test di scrittura e lettura cliccando sui pulsanti verdi che si trovano sulla sinistra. Se vuoi personalizzare il numero e il "peso" dei file da usare per i test, utilizza gli appositi menu a tendina collocati in alto a sinistra.

    Si tratta di una piccola utility gratuita che permette di esaminare dischi meccanici, SSD e unità rimovibili in maniera semplicissima, la puoi scaricare direttamente dal Mac App Store.

    Guarda questo: SCARICA HABBO ZEDDA

    Al termine del download, se vuoi testare il disco del tuo Mac, avvia Blackmagic Disk Speed Test e clicca semplicemente sul pulsante Start che si trova al centro della sua finestra. Verranno letti e scritti dei dati sul disco e i risultati del test ti permetteranno di scoprire se il tuo Mac è in grado o meno di compiere determinate operazioni come la lettura e la scrittura di file video in formato Full HD o 4K.

    Al termine del test che devi fermare manualmente cliccando nuovamente sul pulsante che si trova al centro dell'applicazione puoi salvare i risultati sotto forma di screenshot selezionando l'apposita voce dal menu File.

    Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Strumenti e clicca sul pulsante Esegui ScanDisk. Metti il segno di spunta accanto alle voci Correggi automaticamente gli errori del file system e Cerca i settori danneggiati e clicca prima su Avvia e poi su Pianifica il controllo del disco.

    Per avviare un esame del disco clicca quindi su quest'ultimo e scegli l'opzione per analizzare l'unità dalla finestra che si apre. A questo punto, riavvia il PC ed attendi che venga eseguito lo ScanDisk. Al termine dell'installazione, HDD Health pone silentemente la sua icona nella traybar di Windows l'area accanto all'orologio di sistema, generalmente posta in basso a destra. Per accedere alla finestra principale del programma è necessario cliccare con il tasto destro del mouse su tale icona quindi scegliere la voce Show HDD Health.

    Il programma consiste di un'unica finestra che raccoglie le informazioni salienti sui dischi installati e sul loro stato di salute. Facendo riferimento al menù Drive è possibile accedere ai valori SMART mentre Extended Info consente la visualizzazione di un dettagliato elenco di tutti i dati tecnici relativi al disco fisso selezionato.

    HDD Health Download : panterasoft. HDDScan Download : hddscan. Si tratta di un'applicazione completamente gratuita sviluppata con l'obiettivo di monitorare i dischi fissi di server, workstation e personal computer. Anche Acronis Drive Monitor è capace di prevedere quando un hard disk è sul punto di tirare le cuoia: al solito, i dati che vengono utilizzati per informare tempestivamente l'utente sulla nefasta eventualità sono sempre i parametri SMART forniti dalla stessa unità disco.

    Nel momento in cui dovesse essere individuato un problema, Drive Monitor provvede a visualizzare a video un messaggio d'allerta oppure invia un'e-mail all'amministratore di sistema in modo da informarlo della situazione. L'applicazione di Acronis, inoltre, genera su base settimanale dei resoconti che permettono di avere una visione d'insieme sul comportamento di qualunque disco fisso analizzandone le prestazioni e lo stato di salute nel corso del tempo.

    Come le altre utilità che abbiamo presentato in precedenza, anche Drive Monitor potrebbe non essere in grado, in alcuni casi, di leggere i parametri SMART del disco. Una volta installato, cliccando su Options quindi su Change settings è possibile, se lo si desidera, impostare un indirizzo e-mail al quale Drive Monitor invierà report e segnalazioni di eventuali problemi.

    Per abilitare l'invio dei resoconti periodici sullo stato dei dischi collegati al sistema locale, si dovrà spuntare anche la casella Send regular disk status reports. Dalla finestra principale di Drive Monitor, cliccando su Show disks , si otterrà l'elenco completo delle unità disco connesse al sistema in uso ed il corrispondente stato di salute.

    La scheda SMART parameters consente di recuperare informazioni estremamente dettagliate sullo stato degli hard disk. Gli eventi che, via a via, provocano l'esposizione di un messaggio d'allerta e, se configurato, la spedizione di un'e-mail di segnalazione, sono annotati da Drive Monitor nella scheda Events.

    Visualizzare la salute del proprio Hard Disk con CrystalDiskInfo

    Acronis Drive Monitor Download : acronis. Anch'essa consente di testare il disco fisso attingendo ai suoi dati SMART e permette di essere informati ogniqualvolta vi sia la possibilità che un disco possa rompersi. DiskCheckup Download : passmark. Per testare hard disk Western Digital , la società californiana mette a disposizione l'utilità gratuita Data Lifeguard Diagnostic disponibile sia nella versione DOS che in quella per Windows, dotata di interfaccia grafica.

    Data Lifeguard Diagnostic, una volta avviato, permette di effettuare diversi test per verificare il funzionamento dell'hard disk : - Quick test. Permette di stabilire se l'hard disk abbia dei difetti di funzionamento o meno. Un test più approfondito rispetto al Quick test. Richiede da 30 minuti ad alcune ore per essere portato a conclusione.

    Viene definito un test "non distruttivo" perché non altera in alcun modo la configurazione del disco eccezion fatta per i casi in cui viene richiesto di tentare la riparazione dei settori danneggiati.

    Anche Hitachi, società acquisita nel da Western Digital Dischi fissi: concluso l'accordo tra Western Digital e Hitachi , offre una sua utilità per il controllo dell'hard disk e la correzione dei problemi.

    Il software, che dev'essere necessariamente installato in ambiente Windows, controlla la superficie del disco ed esamina lo stato di salute dell'unità attingendo anche ai parametri SMART.

    Ecco come vengono gestite partizioni ed avviato il sistema. La guida in italiano di SeaTools è consultabile qui. In materia di affidabilità dei dischi fissi , segnaliamo un recente studio pubblicato in Rete da BackBlaze , società statunitense che offre soluzioni per il backup dei dati "sulla nuvola" e che è quindi avvezza ad utilizzare e sostituire periodicamente unità disco di diversi produttori: Quali sono gli hard disk più affidabili?