Skip to content

SCARICARE UBUNTU SU VIRTUALBOX


    Per scaricare VirtualBox sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sulla voce Windows hosts. Accedi al sito web di Ubuntu. Avvia il browser internet del computer e usalo per accedere al seguente URL. In questo modo. Come installare Ubuntu Linux su VirtualBox Dopo aver scaricato ed installato da questo link la Oracle VirtualBox, saremo pronti per la. Come creare una macchina virtuale per installare Ubuntu su VirtualBox e provare il scegli Ubuntu o Ubuntu (64bit) in base alla versione che hai scaricato. Installare Ubuntu su Windows con Virtualbox è un modo sicuro per muovere i La prima cosa da fare è scaricare Virtualbox dal link in basso e.

    Nome: ubuntu su virtualbox
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:28.65 MB

    SCARICARE UBUNTU SU VIRTUALBOX

    Abbiamo già spiegato come creare una macchina virtuale Linux su Linux, Mac e Windows. Se ad esempio sei un utilizzatore Mac o Linux ed hai bisogno per qualsiasi motivo di utilizzare un software Windows le alternative sono poche:. Oppure installi semplicemente una macchina virtuale Windows e risolvi tutti i tuoi problemi in pochi minuti. Creare una macchina virtuale Windows su Linux è molto semplice. In questa guida utilizzeremo Ubuntu come sistema operativo di base ma gli step illustrati andranno bene anche per altre distribuzioni.

    Per farlo su Ubuntu basta aprire il terminale e digitare il seguente comando:. Ad installazione completata avviare VirtualBox. Ci ritroveremo di fronte ad una schermata come questa:. In questo caso andremo ad installare un Windows 10 a 64 bit. Al solito clicchiamo su Next per proseguire.

    Facciamo doppio click sul file appena scaricato. Comparirà la seguente finestra.

    Guarda questo: JAVA PER DOCFA SCARICA

    Facciamo click su "Esegui". Ora apparirà la seguente finestra che ci avverte che sta per cominciare l'installazione guidata. Premiamo il pulsante "Avanti".

    Informativa

    Se non abbiamo particolari esigenze o, semplicemente, è la prima volta che installiamo una macchina virtuale e non sappiamo bene cosa scegliere, possiamo lasciare inalterate tutte le funzionalità che ci vengono proposte, e cliccare soltanto su "Avanti" sulle prossime due finestre. Facendo ora clic su "Installa" possiamo finalmente far partire l'installazione vera e propria! Adesso potrebbe comparire un avviso di sicurezza di Windows che interrompe l'installazione e ci chiede conferma sulla nostra intenzione di installare un nuovo software sul nostro pc.

    Possiamo stare tranquilli e dare l'OK. Ora dobbiamo attendere il completamento dell'operazione che potrebbe richiedere qualche minuto. Se ci viene chiesta conferma riguardo all'installazione del software per il Controller USB o per altri dispositivi possiamo tranquillamente procedere.

    È consigliabile lasciare spuntata l'opzione Considera sempre attendibile il software proveniente da "Oracle Corporation" , in modo da non essere più interrotti. Alla fine comparirà la seguente finestra che ci dice che l'installazione è completata. Premendo "Fine" verrà lanciato VirtualBox.

    E ora?

    Guida VirtualBox - Come installare VirtualBox 4 su Ubuntu Linux

    Abbiamo installato VirtualBox, ma non abbiamo ancora creato una macchina virtuale Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati nome, email, sito web per il prossimo commento. Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la navigazione nel sito web.

    Di questi, i cookie classificati come necessari vengono memorizzati nel browser in quanto sono essenziali per il funzionamento delle funzionalità di base del sito.

    Utilizziamo anche cookie di terze parti che ci aiutano ad analizzare e comprendere come viene utilizzato questo sito web. Questi cookie saranno memorizzati nel tuo browser solo con il tuo consenso. Hai anche la possibilità di disattivarli.

    I cookie necessari sono assolutamente essenziali per il corretto funzionamento del sito Web. Questa categoria include solo i cookie che garantiscono funzionalità di base e caratteristiche di sicurezza del sito Web.

    Come installare Ubuntu: la guida completa

    Questi cookie non memorizzano alcuna informazione personale. Tutti i cookie che potrebbero non essere necessari per il funzionamento del sito Web e vengono utilizzati per raccogliere dati personali dell'utente tramite analisi, pubblicità, altri contenuti incorporati sono definiti come cookie non necessari.

    Simone Basile. Aggiungi un commento Ci si rivede ad una prossima guida magari su Ubuntu!

    Tags linux oracle ubuntu ubuntu