Skip to content

SCARICA MEDICINE 730


    MISURA DELLA DETRAZIONE È possibile portare in detrazione dall'Irpef il 19% delle spese sanitarie per la parte eccedente l'importo di ,11 euro. In sostanza, la detrazione spettante è pari al 19% della differenza tra il totale della somma spesa e la franchigia di ,11 euro. Detrazione spese farmaci e parafarmaci tra le detrazioni fiscali che i contribuenti possono scaricare dalla dichiarazione dei redditi Novità precompilato come funziona rimborso modello opposizione utilizzo. di poter detrarre le suddette spese, consente di scaricare dalle tasse le modello comprese le spese per medicinali sostenute per. Elenco tipologie di medicinali che danno diritto alla detrazione al 19% nella Nelle dichiarazioni dei redditi / e Redditi Persone Fisiche elevato, avendo una prescrizione medica posso scaricare la spesa? Guida alla compilazione della dichiarazione dei redditi per le spese mediche fuori da precompilato: medicine e farmaci da banco.

    Nome: medicine 730
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:37.87 MB

    Sia tramite pagamento tracciabile sia in contanti Acquisto di dispositivi medici. Sia tramite pagamento tracciabile sia in contanti Visite mediche presso strutture pubbliche Sia tramite pagamento tracciabile sia in contanti Visite mediche presso strutture private convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale, anche se realizzate Intramoenia Sia tramite pagamento tracciabile sia in contanti Visite mediche presso studi o strutture private o medici specialisti non convenzionati con il Sistema Sanitario Nazionale Solo con pagamento tracciabile Ricoveri ospedalieri, interventi chirurgici, esami del sangue, cure termali, cure fisioterapiche, Day Hospital, ecografie etc.

    Vediamo quali sono i vari documenti validi fiscalmente. Documento in cui devono essere specificati la natura, la qualità e la quantità dei prodotti acquistati nonché il codice fiscale del destinatario. Oppure la natura del prodotto attraverso sigle, abbreviazioni o terminologie chiaramente riferibili ai farmaci. Inoltre, con la circolare 13 maggio , n. Ovviamente, il contribuente non ha necessità di verificare che il dispositivo stesso risulti nella categoria di prodotti che rientrano nella definizione di dispositivi medici detraibili ed è, quindi, sufficiente conservare per ciascuna tipologia di prodotto la sola documentazione dalla quale risulti che il prodotto acquistato ha la marcatura CE.

    Salvo che si tratti di attività svolte, in base alla specifica disciplina, da esercenti arti ausiliarie della professione sanitaria abilitati a intrattenere rapporti diretti con il paziente.

    In tal caso, il bonus medicinali non spetterà né a chi ha sostenuto la spesa, né a chi ha beneficiato della prestazione.

    Per quali spese è previsto il bonus medicinali? Bonus medicinali: come pagare spese?

    In pratica, potrai pagare in contanti solamente: i farmaci; i dispositivi medici; le visite ed esami in ospedale o in una clinica convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale SSN. Dovrai, invece, pagare con carta di credito, bancomat o bonifico bancario: le visite specialistiche, effettuate in regime privato; le visite effettuate in strutture private.

    Detto in altri termini, se acquisti uno sciroppo per la gola potrai pagare in contanti; mentre per la visita odontoiatrica oppure oculistica effettuata in uno studio privato, sarà necessario pagare con carta di credito o bancomat. Per essere ancora più chiari, di seguito sono indicate le spese mediche e sanitarie detraibili e il relativo metodo di pagamento ammesso: farmaci: bancomat e contanti; dispositivi medici ad esempio, prodotti ortopedici, ausili per disabili ecc.

    Bonus medicinali: come dimostrare le spese?

    Spese sanitarie detraibili 2020: elenco solo con carte e/o anche in contanti

    Alessandra, i requisiti perchè un dispositivo medico sia detraibile è la presenza della marcatura CE. In ogni caso le consiglio di leggere l'approfondimento: i dispositivi medici sono detraibili nella dichiarazione dei redditi?

    Posso avere delucidazioni in merito? Cordiali saluti Risposta di Cavallari Dott. Ho un paio di quesiti da porle.

    E' possibile che tali scontrini siano soggetti ad errori da parte della farmacia? Grazie per le risposte e scusi il disturbo.

    Mi spiego meglio, se Lei ad esempio ha comprato un farmaco e un parafarmaco per un totale di 40 euro, l'importo detraibile nello scontrino farà riferimento esclusivamente al farmaco in quanto il parafarmaco non consente la detrazione nella dichiarazione dei redditi.

    In merito al secondo punto, i dispositivi medici se soddisfano determinati requisiti come la marcatura CE sono detraibili. Per approfondire le consiglio la lettura dell'articolo i dispositivi medici sono detraibili nella dichiarazione dei redditi ?

    Detrazioni anche spese funebri, scolastiche e mediche con pagamenti elettronici

    In ogni caso è sempre necessario controllare la detraibilità delle spese mediche, al di là di quanto indicato nello scontrino della farmacia. Cordiali saluti, Risposta di Cavallari Dott. Devo modificare il eliminando queste spese o posso accettare le spese mediche riportate?

    Tuttavia, se la correzione delle spese mediche è l'unica modifica che intende fare al suo precompilato ricordo che se il contribuente accetta il precompilato - direttamente o tramite il proprio sostituto — senza modifiche, non sono più sottoposti a controllo i documenti che attestano le spese indicate, i cui dati sono stati forniti all'Agenzia delle Entrate da medici, strutture accreditate per l'erogazione dei servizi sanitari, strutture autorizzate e non accreditate, farmacie e parafarmacie, dagli ottici, dagli psicologi, dagli infermieri, dalle ostetriche, dai tecnici sanitari di radiologia medica, da università, banche, assicurazioni, enti previdenziali, imprese di pompe funebri e dagli amministratori di condominio.

    Controlla l'importo prima di cliccare sul dettaglio e vedrai che c'è differenza proprio relativamente ai prodotti non detraibili.

    Inoltre ho notato invece che l'A. Entrate ha riportato anche i dispositivi medici, anche se dallo scontrino non risulta la dicitura CE.

    Guarda questo: TELEPASS 730 SCARICARE

    In questi casi come dovrei comportarmi nella possibile modifica dei dati presenti dopo il 2 Maggio , data dopo la quale è possibile aggiungere o modificare dati mancanti ,sopratutto per quanto riguarda gli scontrini smarriti , devo sottrarre il loro importo o lasciare l'importo calcolato dall'Agenzia aggiungendo solo la fattura di Euro del logopedista che non è indicata?