Skip to content

VISURA CATASTALE SCARICA


    Contents
  1. Visura Catastale on-line - Ricerche catastali gratis in tempo reale!
  2. Visura catastale telematica: modalità, costi, ricerca
  3. Visura catastale online 2019: cos'è, costo Agenzia Entrate, dove si fa
  4. Visura catastale on line: istruzioni per l’uso

La visura contiene le informazioni relative alle particelle iscritte al Catasto dei Terreni e ai beni censiti al Catasto dei Fabbricati (unità immobiliare, beni comuni, . Richiesta della visura catastale. In questa sezione, che puoi navigare utilizzando il menu posto sulla sinistra, sono contenute le informazioni relative a "Richiesta. Fai la ricerca gratis e scarica on-line in pochi istanti le Visure Catastali ufficiali del Catasto!. Il documento estratto con la visura catastale online storica immobile contiene l' indicazione dei precedenti proprietari, dei frazionamenti, dei precedenti dati. Visure catastali gratis coperte da un efficiente servizio di assistenza. Le visure catastali gratuite sono richiedibili agli uffici del catasto e la banca dati.

Nome: visura catastale
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:54.39 Megabytes

Infomazioni sulla Visura Catastale La visura catastale: che cos'è? La visura catastale è disponibile nella versione ordinaria e storica, per immobile, per persona fisica o persona giuridica.

Che cosa include la visura catastale? Nella visura catastale sono riportati i dati catastali dell'immobile e informazioni sui proprietari. In particolare nella visura catastale sono presenti: Dati identificati dell'immobile: comune, sezione urbana, foglio, particella e subalterno. Qual è la differenza tra visura catastale ordinaria e visura catastale storica?

E qui conviene fare qualche osservazione di carattere generale.

Di siti che offrono acquisti online di servizi catastali ce ne sono diversi e quasi tutti sono seri e professionali. Perlopiù si differenziano per le tempistiche nel fornire il documento, i canali di comunicazione con gli utenti, i metodi di pagamento e naturalmente i costi del servizio.

Visura Catastale on-line - Ricerche catastali gratis in tempo reale!

Le procedure di richiesta e pagamento dovrebbero essere accessibili e intuitive e i prezzi dovrebbero essere ben evidenziati e motivati dall'inizio alla fine. Inoltre il sito dovrebbe essere tanto "elastico" da consentire una navigabilità ottimale sia che si utilizzi il tablet, lo smartphone o il computer con monitor gigante.

Non esiste dunque il "miglior sito" per fare tale acquisti ma esistono siti più o meno chiari e fruibili che consentono all'utente l'ottenimento del documento desiderato nella maniera più agevole.

Indipendentemente da quale sito utilizzi per avere la visura, troverai certamente queste pagine web da compilare: una pagina relativa ai dati della richiesta del servizio, nella quale inserire i dati che conosci circa l'immobile di cui vuoi ottenere la visura, una pagina relativa ai dati del richiedente, nella quale inserire i dati che servono sostanzialmente per rilasciare la fattura di acquisto, una pagina tramite la quale effettuare fisicamente il pagamento online.

Taluni siti consentono anche il pagamento a mezzo bonifico bancario; in tal caso salterai il passaggio del pagamento online propedeutico all'ottenimento del servizio il quale ti verrà rilasciato solo dopo la ricezione del bonifico.

Visura catastale telematica: modalità, costi, ricerca

Vai al canale YouTube dedicato ai video di esempio acquisto Come compilo la pagina di richiesta? Sostanzialmente ci sono 4 modalità di richiesta per consentirti di ottenere la visura sulla base delle informazioni che conosci; vediamo quali sono.

Se sai che il proprietario dell'immobile è una persona e conosci qualche dato anagrafico di tale persona puoi effettuare una ricerca per soggetto proprietario: di solito è sufficiente inserire nome, cognome e codice fiscale o data di nascita del soggetto. Se sai che l'immobile è intestato ad una società e ne conosci qualche dato puoi effettuare una ricerca per soggetto giuridico: di solito è sufficiente inserire il codice fiscale e la denominazione dell'azienda.

Se non hai informazioni sui proprietari ma conosci l'indirizzo dell'immobile sul quale vuoi richiedere la visura puoi effettuare una ricerca per indirizzo inserendo tale informazione nella pagina.

Alcuni siti addirittura utilizzano le mappe di google per far individuare la posizione dell'immobile. Se conosci invece i dati catastali dell'immobile sul quale vuoi richiedere la visura puoi effettuare una ricerca per dati catastali: in tal caso bisogna inserire foglio, particella ed eventualmente subalterno dell'immobile. In ogni caso tutte le modalità di ricerca consentono di ottenere, se presente, il medesimo documento di visura catastale.

Come compilo la pagina dei dati del richiedente?

Questa parte è facile. Di solito bisogna scegliere quale "tipo" di cliente sei tra: persona fisica, persona giuridica, ditta individuale o libero professionista.

Questo perchè le diverse tipologie devono fornire diversi dati ai fini della compilazione della fattura. Una persona fisica, ad esempio, dovrà fornire il proprio nome, cognome, codice fiscale e indirizzo mentre un libero professionista dovrà fornire il proprio nome, cognome, codice fiscale, partita iva e indirizzo.

Ulteriori dati facoltativi possono essere i recapiti telefonici o un indirizzo di posta elettronica.

Visura catastale online 2019: cos'è, costo Agenzia Entrate, dove si fa

Come effettuo il pagamento online? Per quanto riguarda questo discorso si rimanda alla relativa sezione di pagamento del sito scelto per l'acquisto online.

Ottenerla non è un'impresa. In taluni casi anche gratuitamente, online tramite Sister, vedremo in seguito o se non volessimo perdere tempo incaricando un geometra, architetto, ingegnere o delegando un parente o amico.

Che cos'è una visura? La visura catastale è come la carta di identità del nostro immobile.

Visura catastale on line: istruzioni per l’uso

Trattasi di un documento dove vengono segnalati: dati identificativi: indirizzo e comune di ubicazione dell'immobile. Inoltre, vengono segnalati il foglio, la particella, e l'eventuale subalterno.

Nel caso di un fabbricato, il foglio è una sorta di "mappa" di una porzione del Comune dove vengono segnalate le particelle porzioni di foglio dove insistono i fabbricati.

I subalterni sono gli appartamenti del fabbricato.