Skip to content

SCARICA AIRDROP


    Scarica Instashare Air Drop direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. to older devices without official support for Airdrop, like your older Mac or iOS. Con AirDrop, puoi condividere istantaneamente foto, video, aperti nell'App Store, in modo che tu possa scaricare o acquistare l'app. Scarica AirDroid. Scaricalo per tutte le principali piattaforme. Personal. Scarica AirDroid. Trasferisci file tra dispositivi, controlla dispositivi mobili da remoto, ricevi . Con iOS 8 e Mac OS Yosemite si può usare AirDrop anche per condividere files tra i verrà trasferito automaticamente e sarà salvato nella cartella Download. AirDrop consente di condividere file e contenuti delle app tra dispositivi Apple, ad esempio un iPhone e un Mac. AirDrop è una modalità di.

    Nome: airdrop
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:41.61 MB

    SlideToMac diventa mac. Scopri tutte le novità in questo articolo! Anche se da qualche mese è disponibile Mountain Lion, gli utenti di Mac più datati non possono ancora utilizzare funzioni interessanti introdotte con OS Lion.

    Tra queste, una delle più utili è sicuramente AirDrop, che consente di trasferire file tra due Mac collegati alla stessa rete Wi-Fi. La semplicità di AirDrop, e il fatto che non richiede alcun tipo di configurazione, sono due aspetti che hanno resto questa funzione tra le più utilizzate in assoluto, soprattutto per chi possiede più Mac a casa o utilizza OS X per lavoro.

    Si aprirà una nuova finestra che automaticamente andrà alla ricerca di altri Mac presenti nelle vicinanze e con la stessa funzione attivata. Inoltre, questa funzione è utilizzabile solo via wireless e non tramite collegamento Ethernet. Allo stesso modo, dovrebbe essere attiva anche la connessione Ethernet per sfruttare proprio AirDrop. Community Forum YouTube Podcast. I nostri consigli Offerte Guida all'acquisto Tariffe Accessori.

    Guadagna 40 euro gratis tramite l’applicazione Blockchain

    Siete fieri e felici utenti Android, ma se c'è una funzione di iPhone che proprio vi piace tantissimo è AirDrop? Si tratta della possibilità di condividere foto, video e file di grosse dimensioni tra due dispositivi senza la necessità di connessione ad internet e in maniera estremamente veloce, grazie ad un accoppiamento che avviene tramite bluetooth e un trasferimento che avviene tramite WiFi-Direct.

    Fortunatamente quelli di Google si sono resi conto di questa mancanza e hanno rilasciato un'app gratis nella quale è stato integrato un nuovo file manager che integra proprio una funzione molto simile a quella di Apple e che quindi vi permetterà di trasferire i file velocemente e senza internet in Android con una tecnologia simile a quella di AirDrop. Una volta scaricata e installata l'app per la prima volta, sarà necessario concederle tutti i permessi necessari per funzionare nel pieno delle sue possibilità.

    A questo punto il gioco è praticamente fatto. Nella schermata del file manager di questa app, noterete proprio la voce "Invia e ricevi file" ed è questa la funzione che bisogna attivare su entrambi i dispositivi per raggiungere il nostro scopo: sul dispositivo dal quale volete inviare un file dovrete scegliere la voce "Invia", mentre sul dispositivo nel quale volete ricevere il file dovrete scegliere la voce "Ricevi".

    Centro utente Disconnettiti. Scarica AirDroid Scaricalo per tutte le principali piattaforme.

    Personal Scarica AirDroid Trasferisci file tra dispositivi, controlla dispositivi mobili da remoto, ricevi e rispondi ai messaggi al computer Client mobile 1.

    Client desktop 2. Una volta terminato il download, è possibile avviare iTunes sul PC con Windows 10 semplicemente cliccando sul pulsante blu Avvia.

    3 Immagini gratis di Airdrop

    Arrivati a questo punto, bisogna collegare il proprio iPhone al computer tramite il cavo Lightning. Ora occorre soltanto selezionare i file che si desidera e cliccare sul tasto Importa selezionato collocato in basso.

    Il trasferimento dei documenti da iPhone a PC Windows prevede i medesimi passaggi visti in precedenza, nel paragrafo dedicato al Mac. Bisogna poi premere il tasto Esegui per avviare il file iTunes64Setup.

    Passare dati da iPhone a PC

    Stiamo parlando rispettivamente di AirDrop e AirDroid. Oltre ai due programmi citati qui sopra, è possibile trasferire i propri file da iPhone a PC senza iTunes grazie ai servizi di cloud storage come Google Drive, OneDrive e Dropbox. Per il passaggio dei dati foto, video, musica, documenti, ecc. Dallo smartphone, è sufficiente pigiare sulle icone corrispondenti al segnale Wi-Fi e al Bluetooth.

    Contemporaneamente, sul Mac comparirà un avviso con cui viene chiesto se accettare o meno il file. Si preme quindi sul tasto Accetta per portare a termine il trasferimento. Il file ricevuto verrà memorizzato nella cartella Download.

    Il funzionamento è il medesimo sia su Mac che su computer con sistema operativo Windows. Successivamente si accede tramite il proprio browser alla versione Web del servizio, dove saranno in automatico caricati i file e le cartelle presenti su iPhone.